PIAZZA DELLE COMPETENZE



By tchianese ~ venerdì, 5 novembre 2010. Categorie: Generale, Materiali.

Piazza delle CompetenzeLa piattaforma PIAZZA DELLE COMPETENZE, realizzata con il software Mediawiki, raccoglie “…le esperienze, i metodi e gli strumenti per una formazione efficace attraverso una didattica basata sullo sviluppo di competenze“. PIAZZA DELLE COMPETENZE vuole essere il punto di riferimento per una didattica basata sullo sviluppo di competenze. Oltre a raccogliere le esperienze attraverso i materiali utilizzati e realizzati nel corso di seminari e percorsi di formazione, progetti,  e attraverso alcune pubblicazioni editoriali qui riproposte, la piattaforma consentirà la partecipazione a comunità “settoriali” secondo un modello wiki.

Attualmente sono stati pubblicati alcuni materiali nelle sezioni:

  • Formazione” – al momento i materiali riguardano l’Alternanza Scuola Lavoro in Terza Area. In particolare è stato presentato l’itinerario formativo dal 2007 al 2009 e l’attività formativa dell’a.s. 2009-2010. Relativamente all’attività formativa 2009-2010 sono già stati pubblicati i modelli di riferimento (Rubriche delle competenze, UdA, ecc) e sono in corso di pubblicazione i materiali realizzati dai gruppi di lavoro dei vari indirizzi professionali (agrario, alberghiero, chimica, servizi sociali, economico-aziendale, elettronica/elettrotecnica, meccanico, moda e grafica)
  •  “Fondo Sociale Europeo POR 2007-2013” – sono stati pubbicati i materiali realizzati fino a questo momento dalle reti che stanno partecipando al Progetto AZIONI DI SISTEMA PER LA REALIZZAZIONE DI STRUMENTI OPERATIVI A SUPPORTO DEI PROCESSI DI RICONOSCIMENTO, VALIDAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE (Dgr n. 1758 del 16/06/09; Obiettivo Competitività regionale e occupazione; Direzione Regionale Lavoro; Asse IV – CAPITALE UMANO; Categoria di intervento 72). In particolare, oltre alla presentazione dei progetti delle diverse reti, sono state pubblicate le descrizioni dei risultati di apprendimento relative ai profili in uscita previsti dai Regolamenti di riordino della scuola secondaria di secondo grado del 2010.

Leave a Reply